Frascati DOC Terre Dei Grifi

Fontana Candida

Frascati DOC Terre Dei Grifi

Fontana Candida

  • Unità di vendita: 6 bottiglie
  • Capacità: 75 cl
  • Gradi: 13%
  • Provenienza: Lazio
  • Vitigno: 60% Malvasia di Candia - 30% Trebbiano Toscano - 10% Malvasia del Lazio
  • Abbinamenti: primi piatti della cucina romana, pesce, carni bianche
  • COD: 04670
Solo 4 rimasti

Disponibile

Descrizione
Dettagli

Terre dei Grifi è una linea di Fontana Candida - azienda leader nella produzione del Frascati - che ripropone, in chiave moderna, tutta l’originaria ricchezza di profumo e di sapore dei vini dei colli di Roma. Deriva il nome dalla nobile famiglia proprietaria fin dall’XI secolo dei terreni che sarebbero diventati zona elettiva per la viticoltura del Lazio. Dalle terre già appartenute ai Grifi veniva con tutta probabilità quel
Frascati, che Wolfgang Goethe definì, in un suo soggiorno romano alla fine del Settecento, “un vero Paradiso”.

Le uve: 50% malvasia bianca di Candia, 30% trebbiano Toscano, 10% malvasia del Lazio, 10% greco.

Il vigneto: vigne selezionate sulle colline della zona Doc (da 200 a 400 metri d’altitudine), nei comuni di Frascati, Monteporzio Catone, Grottaferrata, e in parte Montecompatri e Roma. Il terreno vulcanico sciolto e permeabile, asciutto senza essere arido, è la tipica “terrinella” (pozzolana, ricca di potassio, fosforo e microelementi), ideale per la viticoltura. I sistemi di allevamento sono la spalliera, il Guyot e il cordone speronato.

La vinificazione: le uve ben mature, raccolte nella prima decade di ottobre e subito conferite in cantina, per una parte vengono raffreddate e lasciate a macerare a bassa temperatura per 12 ore, prima della pigiatura soffice. Il mosto fiore, decantato a freddo, fermenta due settimane a temperatura controllata (15-18°C), previa aggiunta di un “pied de cuve” preparato con lieviti indigeni selezionati. A fine fermentazione, segue una sosta sui lieviti a bassa temperatura. Quindi travaso e formazione del blend, che si affina in tini d’acciaio termocondizionati fino all’imbottigliamento. La lunga permanenza sui lieviti - come si
faceva una volta - arricchisce il profumo e il sapore.

Il vino: colore giallo oro lucido, con tenui sfumature verdine; profumo ampio, suadente, con distinta fragranza di fiori di campo e di frutta esotica e con ricordi di muschio e di mandorla; sapore secco, pieno, morbido ma fresco e vivo, con elegante fondo fruttato di pera matura e di mandorla verde gradevolmente persistente.

Dati analitici: alcol 13 %; acidità totale 5 g/l; pH 3,30; zuccheri 3 g/l; estratto 20 g/l.

Conservazione ottimale: due anni in bottiglie coricate al fresco e al buio.
Abbinamenti gastronomici: primi piatti della cucina romana, pesce, carni bianche
Temperatura di servizio: 10 - 12°C.

Scheda Tecnica
Scheda Tecnica
Peso (Kg) 7.0000
Cantina Fontana Candida
Unità di Vendita 6 bottiglie
Formato 75 cl
Grado Alcolico 13%
Denominazione Frascati DOC
Vitigno 60% Malvasia di Candia - 30% Trebbiano Toscano - 10% Malvasia del Lazio
Regione Lazio
Abbinamenti primi piatti della cucina romana, pesce, carni bianche
Recensioni
Scrivi la tua recensione

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Giudizio Complessivo
Prezzo
Tag prodotto
Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.